La “Colli della Sabina” è una cicloturistica di mountain bike non competitiva, che si tiene a Passo Corese il 25 aprile di ogni anno.

La sua prima edizione risale all’anno 2012, quando con appena 130 iscritti ebbe inizio un percorso che di anno in anno ha visto moltiplicare le adesioni sino a raggiungere, nella sesta edizione del 2017, i 1.600 partecipanti.

La “Colli della Sabina” rappresenta il primo vero tentativo di dotare un classico cicloraduno di una serie di servizi accessori che, nel corso degli anni, hanno elevato lo standard qualitativo offerto proiettando l’iniziativa da semplice manifestazione sportiva ad un vero e proprio evento nel panorama cicloturistico nazionale ed un punto di riferimento indiscusso del settore.

Le prestigiose collaborazioni con partner e sponsor di livello assoluto, la presenza di testimonial di spessore nazionale ed internazionale, l’attenzione crescente per le esigenze dei partecipanti e dei loro accompagnatori (aspetto quest’ultimo tanto apprezzato quanto innovativo), i percorsi continuamente rinnovati sono solo alcuni degli aspetti che meglio spiegano il successo e l’incremento vertiginoso degli iscritti, per un evento che nel rapporto qualità – prezzo non teme confronti.

Verso questa direzione il Comitato organizzatore ha deciso, per l’edizione 2018, di porre un limite alle iscrizioni, fissando in 1.500 il numero massimo di partecipanti che potranno prendere parte alla settima edizione del 25.04.2018.

Una scelta che ribadisce come l’obiettivo principale resti quello di garantire qualità e massima considerazione nei confronti dei partecipanti, provando ad offrire una giornata che continui a coniugare lo sport, i meravigliosi paesaggi della bassa Sabina e dei sui borghi medioevali e la cultura millenaria del territorio.